MDN ::Utente Registrato ::Cerca ::Argomenti ::Msg di Oggi ::Msg Ultimi 3 gg ::Msg ultima settimana ::FAQ-HELP

MaiDireNet.com - L'humor puro in un mondo malato - mai dire net forum - MAI DIRE NET   VERTIGO: la figata assoluta




MAI DIRE NET Forum: ::= BESTIA CHE FIGURA! =::: Figuraccia fresca fresca
   By sconsolata martedì 06 maggio 2003 - 16:11

Ciao a tutti/e ... sono distrutta e annichilita ... a qualcuno devo raccontare quello che mi è successo, e allora "a chi tocca non si ingrugna";.
Domenica siamo andati al mare io e Claudia, la mia migliore amica, con il mio ragazzo e il suo migliore amico.
Splendida giornata, abbiamo fatto il bagno, e a un certo punto abbiamo deciso di tornare a casa.
La stessa idea, allo stesso momento, l'ha avuta circa 1.500.000 di persone.
Per cui, dopo pochi chilometri, eravamo già in coda. Una coda che diventava sempre più lenta, con soste sempre più prolungate. E così ho cominciato a sentire un bisogno sempre più forte di fare pipì. Non mi andava di scendere. In condizioni normali non avrei avuto nessun problema a fernarmi, e accucciarmi di fianco alla macchina. Ma con tutto quel traffico, mi avrebbero visto di sicuro, e questo non mi andava.
Così mi sono rannicchiata sul sedile, e ho accavallato le gambe, cercando di pensare ad altro. In fondo non era così impellente, ed ero sicura di farcela, piano piano si andava avanti e così una altra mezz'ora di coda se ne era passata. Ormai eravamo a Prato e cominciavo davvero a pensare che non avrei avuto problemi, anche se la pressione cominciava ad essere tanta.
Ma non avevo fatto i conti con l'imprevisto. E l'imprevisto era che la prssione della vescica, unita alla pressione delle gambe ed al fatto che il mio ragazzo, non impegnato per nulla dalla guida (eravamo quasi fermi) aveva incominciato ad accarezzarmi le gambe di nascosto dagli altri due seduti dietro ... beh, per farla breve, quasi senza accorrgermi di quello che stava accadendo e senza a questo punto poterlo fermare per paura che gli altri due ci sgamassero, sono venuta.
Al momento la cosa non mi ha preoccupata, perché gli spasmi e le piccole contrazioni sembravano aiutarmi a trattenere la pipì. Ma non avevo tenuto conto del naturale rilassamento che arriva subito dopo, quando ti sembra che il mondo si fermi in una pace totale. E così senza accorgermene, ho rilassato la pressione delle gambe, pur tenendole accavallate, e mi sono accorta (troppo tardi), di un fiotto caldo che mi stava uscendo per finire sul sedile della macchina. Mi è scappato un: "oh c@@@@o..." e poi il lato comico della cosa ha preso il sopravvento e mi sono messa a ridere senza potermi fermare. Il che ha solo peggiorato le cose, perché non sono più riuscita a tratternerla, e me la sono fatta sotto del tutto.
A questo punto il mio ragazzo mi ha chiesto cosa diavolo avevo da ridere e gli ho risposto tranquillamente: "Me la sto facendo sotto", Claudia ha detto "Manu, ma dai!!" il mio ragazzo ha urlato "C@@@@o in macchina, no!", poi Clo ha dato il via al coro: Manu è una pisciona, Manu è incontinente, Manu ti compriamo i pannoloni, Manu c'ha il prolasso della prostata, Manu pisciasotto e quell'imbecille dell'amico del mio ragazzo a cantare insieme a lei. E il mio ragazzo era nero per il sedile.
Ma non finisce qui: avevamo i finestrini spalancati e tutti, dico tutti, quelle nelle macchine intorno a noi hanno sentito e mi guardavano. In una macchina a sinistra poco più avanti della nostra c'erano due ragazzi che hanno partcipato al coro, a un certo punto uno dei due guarda dentro la nostra machina e urla "Manu, ma sei tu?!" ... era il mio ex ragazzo nonchè collega di lavoro di mia madre, che avevo lasciato e che mi odia ... era la fine.
Morale: il mio ragazzo si vergogna per l'odore che c'è dentro la macchina, il suo migliore amico non vuole più andare in macchina se ci sono anche io, la mia migliore amica mi chiama ";Pisciona", e mia madre oggi mi ha chiesto se avevo problemi a tenerla e che se volevo mi avrebbe portata da uno psicologo "per parlarne" ....

   By Puppy martedì 06 maggio 2003 - 16:34

:D :D


pisciona, pisciona, pisciona! :D

scherzo ;)

nun ce pozo crede cmq...!!!

oioioioioia...

   By Maxdanno martedì 06 maggio 2003 - 16:35

sconsolata, se questa storia è vera, questo è il posto giusto per te (:@)
Se non è vera.. mii, che razza di fantasia hai: come minimo dovresti lavorare per la settimana enigmistica

   By sconsolata martedì 06 maggio 2003 - 17:00

ragazzi, magari non fosse vera.
Stasera dovevamo andare al pub con degli amici e quel bastardo del mio ragazzo mi ha già detto al telefono "Oh, guarda che io stasera mica te la faccio bere la birra, che poi ti devo riaccompagare con la macchina mia!"

   By Nemoon martedì 06 maggio 2003 - 17:28

(:@) oh my god!

benvenuta!


piscionaaaaaaaaa! :D

   By Thor martedì 06 maggio 2003 - 20:14

:D welcome to Mdn City!

   By Thor martedì 06 maggio 2003 - 20:14

:D welcome to Mdn City!

   By Irishzebo martedì 06 maggio 2003 - 20:19

(:@)complimentoni.....

   By Sieg martedì 06 maggio 2003 - 22:59

ahahah(:@) bevi bevi e poi raccontaci!

   By Brubkr42 mercoledì 07 maggio 2003 - 10:47

'Sto Forum attira incontinenti come le mosche, adesso c'è pure Sconsolata che preferisce allagare la macchina del moroso piuttosto che rinfrescare l'asfalto dell'autosole, mah... Benvenuta pure a te, qui si vede di tutto, venghino venghino. Magari organizzeremo un dibattito al Lumbard Dinner per capire finalmente il sottile fascino erotico della pipì pubblica :D

   By olivia mercoledì 07 maggio 2003 - 11:24

Caro Bruba
la pipì pubblica è una questione riservata ai maschietti, a cui basta un anfratto di qualsiasi tipo per tirarlo fuori in semiclandestnità, per noi è mooooolto più imbarazzante che per voi.
E poi siete voi la 1^ causa di incontinenza tra le donne (dopo i concerti): chi è che dice "aspetta altri 5 minuti che arriviamo in Autogrill" oppure "ma come, ti scappa ancora? ma l'hai fatta da poco e già ti riscappa?" e allora noi che dobbiamo fare? Sembrare rompine o tenerla?
Secondo me dovremmo guidare noi e decidere noi se e quando fermarci.
Sconsolata, hai il mio supporto morale

   By Brubkr42 mercoledì 07 maggio 2003 - 12:39

Cara Olivia (altra minivescica in arrivo? :D) sulla seconda parte del tuo post hai la mia solidarietà, è vero che spesso ci perdiamo in inutili polemiche anzichè farvela fare. Invece, quello che non riesco a spiegarmi se non con qualche secolo di condizionamento religioso e/o moralistico è perchè dovrebbe essere più imbarazzante per voi femminucce. Capisco le difficoltà se indossate jeans eccetera, ma con le gonne in effetti disponete di uno schermo naturale ben più efficace degli anfratti nostri e senza dover srotolare la tubatura, mi spiego? Quindi, basta con le ansie da post concerto e aprite le cataratte :D

   By Never giovedì 08 maggio 2003 - 02:35

Buongiorno a tutti..sono nuova o cosi per dire visto che ormai è un annetto che vi leggo e mi fate tanto tanto divertire..per restare in topic posso presentarmi raccontandovi di quando la mia amica, di ritorno da un concerto, non ha resistito e si è abbassata i pantaloni in mezzo alla piazza, è corsa in un angolo e ha svuotato la vescica.
Tempo impiegato a farla tutta:2 minuti buoni
Lunghezza del fiumicello che aveva creato:penso chilometri..
Io e l'altra mia amica ridevamo come matte, la gente che passava pure, lei bestemmiava in turco per la figura che stava facendo.

Io esperienze simili ne ho solo una di quando ero una giovincella..non ho retto al..quindicesimo bicchiere ( di plastica..se no a quindici col cavolo che ci arrivavo) di birra che una volta era gratis nei villaggi valtur..e ho fatto pipi in mezzo alla discoteca...era impossibile ttattenerla..ancora non ero abituata all'impulso di pipi post-birra.
Avevo addosso i jeans scuri fortunatamente..ma la chiazza era bella vistosa..alla domanda di mio cugino "cos'hai fatto ai pantaloni" la risposta è stata : " eh ..si suda tanto qui..fa proprio caldo..e pensa a me coi jeans stretti in discoteca ..pure le gambe mi sudano!"
Non so se ci ha creduto o vedendo la cuginetta in serio imbarazzo ha fatto finta di crederci per non farmi sentire piu idiota di quanto non mi sentissi già di mio.. :(

   By olivia giovedì 08 maggio 2003 - 10:56

Ciao Bruba
è vero che "srotolare la tubatura" può essere imbarazzante, soprattutto se la lunghezza superiore al mezzo metro, ma prova a pensare: coda in autostrada, macchine quasi ferme, scappa, chi sta peggio? Tu che puoi uscire, abbassarti la zip e che tra lo sportello e il guard rail puoi "lanciarla" nei prati, o una povera fanciulla che si deve abbassare i pantaloni (stretti di solito), le mutande, chinarsi e fare il laghetto, mentre centinaia di macchine e migliaia di occhi ti stanno a guardare?
Lascia stare la storia della gonna e prova a portarne una prima di consigliare. Se è corta, ovviamente il "riparo" è inesistente, se è lunga si bagna. E poi c'è sempre la questione delle mutande, anche solo "spostarle di lato" (scusate ma non mi viene un altro termine) è un casino.
O forse pensavi che quando abbiamo la gonna basta allargare le gambe e lasciarla e le mutande sono una questione irrilevante?

   By Brubkr42 giovedì 08 maggio 2003 - 10:58

Buongiorno, niù entry del battaglione Incontinente ! Tyler, tu che puoi, non credi sia il caso di raccomandare al Webbo di organizzare un corso rapido di educazione urinaria per giovani MDNettiane concertiste?
Never: Complimenti per la capienza, pur di plastica sono sempre quindici bicchierozzi ! Ringrazia li cuggino che si è limitato a commentare la chiazza sui jeans e non la pozzanghera in pista :D

   By Brubkr42 giovedì 08 maggio 2003 - 11:10

Ciao Olivia, scusa se ho dato l'impressione di fare il saccente, ERA 'NA BATTUTAAAAAA :D
Sono stato in coda tante volte anch'io e constatato che basta aprire i due sportelli e piazzarsi tra di loro (intendo una femminuccia) per liberarsi ben coperte dai guardoni. Magari conviene evitare di farlo se sei nella corsia di sorpasso, che dici?
In effetti, no, non ho mai portato gonne e son d'accordo che una mini inguinale copre pochino, però perchè dovrebbe bagnarsi la gonna lunga? Mica la farai a getto rotante tipo innaffiaprato, no? Non mi pronuncio sulle tecniche di scostamento dell'intimo, certo che la cosa si complica se porti i boxer antiviolenza :D :D

   By Thor giovedì 08 maggio 2003 - 11:30

anche solo "spostarle di lato" è un casino.

non sei mai riuscita a spogliarti del tutto vero?

   By Maxdanno giovedì 08 maggio 2003 - 13:57

Giusto perché dicono che a conoscersi poi non si parla più dei fatti propri.. un raccontino in preparazione al dinner.

L'altra sera vado fuori città a trovare un amico. Dopo le vacanze ho avuto due giorni di febbre, non sto ancora proprio bene ma la serata è calda, molto bella, e decido di prendere lo stesso la moto. Arrivo per primo al luogo del puntello, davanti a un ristorante un po' fuori dal centro abitato, mi compro le sigarette, e mentre aspetto... beh, sento una pressione tipo "hai preso troppo freddo al pancino" direttamente sullo sfintere.

Come Clint Eastwood in mezzogiorno di fuoco valuto freddamente le possibilità: ristorante (entro, caco e fuggo secondo la migliore tradizione western), parcheggio dietro (pieno di camion, probabilmente con gente che ci dorme dentro. Non è il caso di lasciare segni del mio passaggio). Poi la pressione si fa insostenibile e corro nel ristorante. Fortunatamente l'ingresso è vuoto, e posso precipitarmi veloce come un anguilla di mare che ha visto il capitone nel luogo adatto alla bisogna.

E qui inizia l'avventura. Non so se a voi capita di riuscire a mantenere il controllo perfettamente.. fincheé non vedi la tazza del cesso. A quel puto, l'intestino mortificato decide, come un addestratissimo cane di Pavlov che può soddisfare i propri desideri repressi. Solo che fa qualcosa di peggio che salivare. Morale: SBRANF.

Mi calo i pantaloni e passo cinque minuti tra i più gloriosi della mia vita. Neanche Michelangelo dipingendo la sistina deve aver provato la mia stessa soddisfazione nel ridipingere a spruzzo la tazza del WC. Poi mi guardo attorno, come il criminale dell'ispettore Colombo, deciso a far sparire in modo scientifico le proprie tracce, sapendo che qualcuno lo identificherà comunque. C'è la carta igienica, e già questo è meraviglioso, visto il senso di viscido che provo. Mi tocca abbandonare la mutanda, irrecuperabile. Beh, tanto non è un gran trofeo.. non andavo mica a un appuntamento galante (e me ne frego di quello che i dottori possono pensare in caso di incidente). Anche qui tre opzioni:

a. intaso il water
b. sorpresa per chi getta gli asciugamanini di carta
c. sorpresa per la donna delle pulizie

scelgo la c: anche le donne delle pulizie hanno i loro diritti. Mi rivesto, assumo il contegno più naturale possibile ed esco circondato dai vapori peggio che Satana dai vapori sulfurei. Pronto a bermi una bella birra ghiacciata insomma.

   By Brubkr42 giovedì 08 maggio 2003 - 14:04

Di preparazione al dinner? 8-O Max, assicurati di scatenare le tue arti affrescatrici PRIMA di frequentare i bagni del ristorante del dinner, oppure procuraci ossigeno in bombola e spruzzini antiasma, CAGONE E PUZZONE :D :D :D

   By Maxdanno giovedì 08 maggio 2003 - 14:06

:) brub, volevo solo mettervi dell'umore giusto. Comunque a intestino libero si mangia meglio :)

   By Sieg giovedì 08 maggio 2003 - 14:19

verissimo!!!!!!!!(:@)x1000000

   By Caccola lunedì 12 maggio 2003 - 13:00

Ho i lacrimoniii!!!!!! :D
E' capitato anche a me in autostrada. Una giornata limpida, l'aria fresca e frizzante, l'ora giusta (non c'erano automobilisti della domenica) tutto perfetto decido di fare colazione prima di piantarci dentro una smanettata. Entro in autogrill pregustandomi la tirata che avrei fatto da lì a poco, ordino un cappuccio un cornetto e per finire un caffè trangugiato con gusto la colazione esco apro leggermente la tuta e mi fumo una sigaretta...OK si parte, piano piano mi avvio all'uscita dell'autogrill, chiudo la tuta che era ancora aperta, e parto. Non faccio due km e comincio a sentire le prime avvisaglie di una tragedia, in quel momento non sò perchè mi viene in mente la poesia di leopardi ...al ribbolir dei tini...
Adesso è tutto chiaro sento le birre della sera prima che fanno a botte con la colazione, il momento è tragico quindi mi fiondo alla prima stazione di servizio direttamente in moto tra i due bagni M-F l'ho piantata lì in mezzo. Giusto il riflesso condizionato di tirare via le chiavi e giù! Il problema più grosso è stato riuscire a fare le contorsioni per tirare via la tuta di pelle intera e sudata senza "distrarmi", e lì è intervenuto un' angelo, la donna delle pulizie che viste le mie difficoltà mototrie e la gravità delle potenziali conseguenze si è impietosita (o si è resa conto dello tsunami di nutella che sarebbe partito in caso non fossi riuscito per tempo a togliermi quella specie di profilattico). E così in mutande e stivali da moto con la tuta appesa fuori (non ci entravamo in due) ho dato libero sfogo alla mia creatività.

La signora all'uscità mi ha guardato con una faccia come a chiedersi come facessi ad essere ancora vivo....

Comunque eliminata la zavorra la moto andava più forte :D

   By Irishzebo lunedì 12 maggio 2003 - 13:41

beh...caccola...complimenti....pero'non ti hanno "toccato" per stimolare la cagata...:D

   By Tyler lunedì 12 maggio 2003 - 16:20

Ottima, ma sarebbe stato meglio se avessi evacuato nella tuta pero'... sai che spettacolo per i presenti vedere la tuta impermeabile che si gonfia poco a poco, fino all'esplosione finale??? (:@)

   By Flavia (37.227.159.91 - 37.227.159.91) venerdì 07 luglio 2017 - 16:25

Sto bloccata nel traffico e sono circa sei ore che non faccio pipì.i...sto per
faremela sotto!!!!!w la

Nuovo Simpatico Messaggio


:):(:C:O8-O8o(:@):D:\;-f=x):|;)8-);?;P:P;.:fuck::doh::ciao::ehm::suicidio::metal:

Scrivi il tuo nome-nick in "Utente". L'e-mail è facoltativa. EVITA DI SCRIVERE IN MAIUSCOLO, usa un linguaggio decente e se non hai niente di divertente da dire lascia perdere. I MESSAGGI IN MAIUSCOLO E QUELLI POCO SPIRITOSI VENGONO CANCELLATI SENZA PIETA'. GRAZIE.
Utente Fetente:  
Pazzword:
E-mail:


MDN ::Utente Registrato ::Cerca ::Argomenti ::Msg di Oggi :: Trova gli ex utenti di MDN ::Msg 7 gg. ::HELP ::

© Mai Dire Net 1998-2012 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione dei testi presenti senza l'espressa autorizzazione di MaiDireNet.com
Si richiama allo scopo la tutela del diritto d’autore e dei diritti connessi, così come previsto dai D.L.29 dicembre 1992 n.518 e D.L.16 novembre 1994 n.685.
Ogni riproduzione o ridistribuzione del sito, o di parte di esso, è espressamente vietata e può dar luogo a GRAVI SANZIONI CIVILI E PENALI. Coloro i quali compiano violazione delle norme suddette saranno perseguiti SENZA PREAVVISO nella massima misura consentita ed eventualmente sodomizzati.

Mai dire Net, cazzo! BisturiOnline.com: il sito della chirurgia estetica e del gossip piu' feroce Il miglior sito non ufficiale del Milan diretto da King Salomon, ebreo 100% Forum giovani avvocati Adotta un praticante avvocato Perdenti nati con trofei di Cartone: FoRza INTER!!! FINANZA & BORSA in Italia DOMICILIAZIONE LEGALESmetti di fumare, salvati la vita.. o vaffanculo!